LITESPEED

logo qLitespeed ha iniziato la sua attività nel 1986 come officina meccanica specializzata nella produzione di parti metalliche.  A quel tempo il titanio era considerato un materiale esotico, con il quale non si pensava di poter costruire telai per biciclette. Nei tardi anni 80, Merlin e Litespeed hanno cambiato le aspettative del mondo nei confronti del titanio, creando i primi telai fatti in tale materiale. Con la fine della guerra fredda e la successiva disponibilità del materiale, fino ad allora assorbito per usi nucleari e militari, l'interesse nel titanio per la fabbricazione di biciclette ebbe un incremento. Litespeed divenne allora produttore di telai in titanio che erano resistenti e leggeri al tempo stesso, ma, soprattutto, dotati di guidabilità tuttora insuperata.   
La tecnologia di Litespeed nella lavorazione del titanio attirò altri fabbricanti e moltissimi atleti di primo livello, che cercavano nuove frontiere nelle competizioni. Il più famoso in tal senso fu Lance Armstrong, di cui sono celebri le gesta, che ha pedalato una Litespeed Blade dipinta con i colori Trek. Grazie ad essa vinse addirittura due prove a cronometro durante il Tour De France del 1999.
Altri produttori come De Rosa, Eddy Merckx, Basso, Univega, Alpinestars, Marin, Rocky Mountain, Bianchi etc..., utilizzarono Litespeed, e la sua esperienza nella lavorazione del titanio, per farsi fabbricare le proprie bici.

Sebbene Litespeed sia associata al titanio, l'azienda ha da tempo allargato i propri orizzonti anche alla fabbricazione di telai in carbonio, utilizzando le sinergie di sviluppo e tecnologia con il marchio "fratello" Quintana Roo, dedicato al triathlon. Così come per le bici in titanio, le bici in carbonio di Litespeed vengono prodotte con una tecnologia unica, e sono inarrivabili per aerodinamica, prestazioni e design.  Da innovatore con umili radici nella lavorazione del titanio, Litespeed si è così evoluto in uno stile di vita globale ed un marchio leader nelle corse sia con bici in titanio sia con bici in carbonio.

ASTELLAS PRO TEAM

LITESPEED-BMW PRO TEAM

CATALOGO

LISTINO

ultime notizie da litespeed

LITESPEED PINHOTI BOOST 27,5+ – test di Mountain Bike Action USA

La prestigiosa rivista americana Mountain Bike Action ha testato a fondo la nuova LITESPEED PINHOTI BOOST. Non si tratta del ...
Leggi Tutto

LITESPEED T1SL – bike test della rivista ROAD BIKE ACTION

la prestigiosa rivista online americana ROAD BIKE ACTION ha testato a fondo la nuova LITESPEED T1SL in titanio ...
Leggi Tutto

LITESPEED T5G 2016 – testata da Road Bike Action

lo stimato magazine online americano Road Bike Action ha testato una delle bici maggiormente desiderate e richieste della gamma Litespeed: ...
Leggi Tutto

LITESPEED C1 2015 – testata da Road Bike Action

la prestigiosa rivista Road Bike Action ha testato la bici  della nuova linea L Litespeed: L1.  Il modello si caratterizza per un ...
Leggi Tutto

LITESPEED C1R monocorona?

ebbene si! qualcuno ci ha pensato e……….lo ha realizzato. Ha montato la propria bicicletta con il nuovo gruppo monocorona Sram ...
Leggi Tutto

LITESPEED C1R 2015 – testata da Road Bike Action

la prestigiosa rivista Road Bike Action ha testato la bici di punta della linea aero Litespeed: C1R.  Il modello si differenzia dalla ...
Leggi Tutto
Loading...