MSC TIRES – copertoni strada Slick

Un unico pneumatico per asfalto asciutto e bagnato

MSC presentando la linea di copertoni stradali MSC TIRES Road Slick ha lanciato un nuovo concetto di pneumatico stradale.
Per le bici da strada, tutte le marche di pneumatici offrono un battistrada specifico per diverse condizioni di asfalto e meteo. Quando si guida sull’asciutto, con temperature estive, molti ciclisti optano per pneumatici slick. Il loro grip e la sicurezza, assieme alla loro velocità, li rendono l’opzione migliore. Tuttavia, quando il tempo è avverso e le condizioni dell’asfalto bagnato, molti ciclisti optano per pneumatici con “battistrada scolpito” per “evacuare l’acqua”. 

Ma il cosiddetto effetto “aquaplaning” si verifica davvero negli pneumatici per biciclette da strada?

Secondo gli studi effettuati da MSC TIRES, ma anche da molte altre prestigiose aziende, si evidenzia come la superficie di contatto del pneumatico su una bici da strada con l’asfalto è così piccola che non si può parlare del cosiddetto effetto “aquaplaning”. Gli aspetti principali da valutare sono due:

  • l’evacuazione dell’acqua
  • velocità necessaria per poter avere l’effetto “acquaplaning”

Andiamo quindi a rispondere ai due punti specifici. 

Innanzitutto, qualsiasi intaglio il copertone possa avere disegnato sul battistrada, in considerazione delle velocità in gioco e della ridotta sezione, non saranno mai in grado di scaricare l’acqua eventualmente presente sulla strada. Per poterlo fare servirebbero sezioni di copertone pari a quelle di un motociclo e velocità superiori a qualsiasi velocità raggiungibile con una bici da corsa.

Poi, data la sezione ridotta ed il carico applicato (perso bici + ciclista), la velocità per poter avere un effetto “acquaplaning” dovrebbe essere almeno  superiore ai 120km/h. 

Su di una bicicletta, per poter avere la massima aderenza in frenata, in rettilineo ed in curva bisogna aumentare la superficie di contatto con l’asfalto. Per fare questo si può intervenire aumentando la sezione, cosa possibile fino ad un certo punto, ed aumentando la superficie di contatto, eliminando ogni scolpitura.

La grande domanda

Allora perché i marchi continuano a offrire disegni scolpiti sui loro copertoni? È un effetto psicologico dei ciclisti? In buona parte sì. Una superficie liscia evoca nella mente di ciascuno qualcosa di scivoloso, mentre una superficie “ruvida” evoca nella mente di ciascuno qualcosa che provoca attrito.

MSC TIRES, marchio da sempre all’avanguardia ed attento alla vera innovazione, ha così creato una linea di copertoni dal battistrada liscio, chiamandoli ROAD SLICK.

Ma il solo fatto di rendere la superficie liscia, di per sé, non sarebbe sufficiente per ottenere la massima tenuta in ogni condizione meteorologica ed in ogni stagione. E qui, in MSC TIRES, hanno sviluppato una nuovissima mescola 2C ROAD che ha una zona centrale di mescola media per una minore resistenza al rotolamento, mantenendo una trazione e una frenata perfette, ma nella parte laterale, incorpora una speciale mescola “sticky” di MSC TIRES che garantisce un grip totale in curva in ogni condizione.

I copertoni MSC TIRES Road Slick rappresentano quindi l’inizio di un nuovo concetto e futuri sviluppi di tutti i copertoni da strada di MSC TIRES. Infatti, all’orizzonte si profilano ulteriori innovazioni.

La prova su strada

Ovviamente le parole sono belle ma, quando si tratta di tenuta di strada e sicurezza, quelli che contano sono i fatti. Ed è per questo che qui di seguito potete leggere il test approfondito effettuato dal magazine Brujula Bike.

Iniziamo col dire che è facile da installare. Il suo bordo flessibile permette di montarlo facilmente ed abbiamo utilizzato gli attrezzi solo per la zona finale. Ma ci saranno anche quelli in grado di inserirlo nel cerchio senza l’aiuto di strumenti.

Dopo qualche settimana d’utilizzo, li abbiamo potuti testare a pressioni comprese tra 6 e 7 bar per verificarne il comportamento nei diversi casi, e le sensazioni migliori si sono ottenute con pressioni prossime ai 6 bar.

Grazie alla loro larghezza di 25 mm, hanno un’ottima scorrevolezza e assorbono abbastanza bene le piccole irregolarità dell’asfalto (senza essere un pneumatico da 28 mm). In salita e su forti pendenze non c’è mai stata perdita di trazione.

Il peso di 240 grammi è molto competitivo ed aiuta a ridurre l’inerzia delle ruote sulla periferia (zona altamente sensibile e critica), facilitando i cambi di velocità e la maneggevolezza generale della bicicletta.

Il loro comportamento in frenata è stabile e controllato in ogni momento.

Un particolare che ha evidenziato il nostro test è che la forma del battistrada del pneumatico è simile a un triangolo (meno arrotondata del solito). Questo in curva ci ha reso più facile piegare la bici, ed assieme alla mescola laterale ultra morbida, ci ha fatto sempre sentire sicuri in curva, anche ad alta velocità. La ragione è semplice e risiede proprio nella forma che genera una maggiore superficie di contatto nella parte esterna rispetto ad altri pneumatici. Nell’affrontare le prime curve questa sensazione era un po’ strana, visto che in genere le gomme da bicicletta non adottano questa forma (si vede molto più spesso nelle gomme per moto sportive), ma poi ci abbiamo preso un’ottima confidenza.

Ma è arrivato il gran momento di provarli sul bagnato, e dobbiamo dire che l’handicap principale che si deve affrontare con questo pneumatico è di vincere la paura di ogni ciclista non abituato a una gomma slick che risponda bene sul bagnato. Per superarlo, abbiamo dovuto prima adattare la guida e la velocità alle condizioni di pioggia, e poi, poco a poco, siamo riusciti a prendere confidenza con gli MSC Road Slick. Una volta acquisita la necessaria fiducia, ed eliminata ogni paura, abbiamo potuto verificare come questo pneumatico offra davvero prestazioni sul bagnato al di sopra di altri modelli specifici per la pioggia.

In breve, gli MSC Road Slick sono dei pneumatici con un’ottima aderenza e scorrevolezza sull’asciutto, che si comportano in modo assolutamente affidabile anche sul bagnato. Siamo di fronte a un’opzione di grande versatilità e con un ottimo rapporto qualità prezzo per il periodo di primavera, autunno e inverno, in cui si esce a pedalare sull’asciutto ma si potrebbe trovare anche la pioggia.

La gamma

Al momento le versioni disponibili sono:

  • MSC ROAD SLICK 700 X 25 2C ROAD 60TPI  35,90 €
  • MSC ROAD SLICK 700 X 25 2C ROAD SKINWALL 60TPI  37,00 €
  • MSC ROAD SLICK 700 X 25 2C ROAD 120TPI  39,40 €
  • MSC ROAD SLICK TLR (tubeless ready) 700 X 25 1C ROAD 120TPI  54,80 €
  • MSC ROAD SLICK TLR (tubeless ready) 700 X 28 1C ROAD 120TPI  56,00 €

per maggiori informazioni è possibile scrivere a info@up-downbikes.it

condividi questa notizia!

ARTICOLI COLLEGATI