logo aziendale UP&DOWN BIKES

bici Mendiz Bici Litespeed caschi e scarpe Catlike ruote NewRace copertoni Msc Tires componenti NewUltimate |

LITESPEED PINHOTI III – Il test di MBA

condividi questa notizia:

E’ passato esattamente un anno dalla presentazione del nuovo modello LITESPEED PINHOTI III, di cui avevamo dato l’annuncio sul ns sito. Con il senno di poi, possiamo dire che ancora una volta il marchio Americano ha fatto decisamente centro. Infatti si è trattato del modello mtb più venduto della gamma Litespeed, ed ha raccolto un’enormità di consensi da parte di tutti i bikers che hanno avuto la fortuna di averlo o testarlo. Non si tratta di una race-machine da xc, ma di un telaio estremamente versatile e “facile”, che correttamente allestito permette di spaziare dal marathon, al trail e fino all’all mountain. Ma ora vi lasciamo alla lettura del test fatto dalla rivista professionale Americana:

Oltre al fatto che Litespeed sia uno dei costruttori di telai in titanio più importanti d’America, si può certamente dire che nel corso di quasi quattro decenni di test di biciclette, quando si tratta di mountain bike in titanio, abbiamo testato più modelli del marchio Litespeed che di qualsiasi altro, e per una buona ragione. Quando si tratta di sviluppare nuovi design e tecnologia per i tubi, nessun altro costruttore di titanio è stato così creativo e prolifico nel corso degli anni. Che si tratti di hardtail, di biciclette full-suspension, di tubi rotondi o multiforma, di tubi standard 3AL/2.5V o più esotici (e costosi) 6Al/4V, Litespeed non ha mai mancato di creatività. E proprio per questo, l’ultima incarnazione della loro mtb hardtail Pinhoti III ne è la prova. 

l carro posteriore corto del Pinhoti III si presta a curvare stretto ad alta velocità.

Tecnologia

Proprio come si trova su altre bici Litespeed, il nome Pinhoti deriva da un singletrack particolarmente impegnativo vicino alla fabbrica Litespeed a Chattanooga-Tennesse. Il lavoro sulla Pinhoti III inizia dal badge in titanio sul canotto di sterzo (non una decalcomania) inciso in diversi colori.

Come di solito in Litespeed, il telaio 3AL/2.5V è lavorato a freddo nella forma, ed utilizza un tubo obliquo sovradimensionato per aiutare a irrigidire la parte anteriore assieme ad un tubo sterzo sovradimensionato. La Pinhoti III  ha una spaziatura del carro posteriore Boost e uno spazio per ospitare pneumatici fino a 3,0 × 27,5 pollici o 2,5 × 29 pollici. Il carro posteriore presenta inoltre un fodero orizzontale asimmetrico ed abbassato, che termina in un nuovo “link” al movimento centrale in titanio lavorato a CNC dal pieno. Un nuovo dettaglio è anche la predisposizione del reggisella telescopico interna al tubo piantone!

L’angolo di seduta effettivo del tubo sella leggermente curvo è di 74 gradi, abbinato a un angolo di sterzo di 67,5 gradi. Con un peso del telaio dichiarato di 1695 grammi (per una taglia media), Litespeed assicura un risparmio di peso di 95 grammi rispetto alla versione precedente.

La Pinhoti III attinge da quasi quattro decenni di esperienza Litespeed nella progettazione di telai in titanio.

Componenti

A partire da $ 2395 per il solo telaio, non è l’hardtail meno costosa, ma per un telaio in titanio realizzato a mano negli Stati Uniti, è un’ottimo prezzo. Non solo, c’è l’opzione di attingere a moltissime personalizzazioni dal loro listino. La Pinhoti III che abbiamo ricevuto da testare presenta un mix di opzioni e parti di fascia alta. La Pinhoti III testata ha anche poco più di $ 1000 extra per il set di ruote in carbonio Spinergy MXX 30. La bici si presenta quindi con una forcella Fox Factory 34 di escursione pari a 130 mm ed una trasmissione/freni Shimano XT. Ci sono inoltre alcune chicche Race Face come il manubrio in lega Aeffect R35 di larghezza 780 mm, l’attacco manubrio Aeffect 35 da 70 mm ed il reggisella telescopico Aeffect da 125 mm di escursione. 

Il Litespeed Pinhoti III ha impressionato i nostri tester per il suo comfort, la trazione ed una guida straordinariamente fluida.

La prova sul campo

La Pinhoti III ha molto da offrire, ma il suo più grande pregio è una guida estremamente fluida. Tutti quelli che l’hanno guidata hanno notato quanto margine concedesse. Non in modo negativo, in alcun modo, solo un’esperienza diversa sui sentieri. Ciò si è tradotto in trazione, comfort e sicurezza. Parte di queste sensazioni era dovuta agli pneumatici ad alto volume ed alle esclusive ruote in carbonio Spinergy con raggi in fibra PBO, che aiutavano ulteriormente a ridurre le vibrazioni. Avendo un carro posteriore estremamente corto, è una scalatrice nata, e permette quindi di arrivare in cima ai sentieri nel modo più efficiente e confortevole possibile.

Nel caso della Pinhoti III, la sua natura di agile arrampicatrice se la porta anche dove la pendenza punta verso il basso. Sebbene la sua geometria sia nata per la manovrabilità, il carro posteriore corto si presta a chiudere facilmente le curve strette, mantenendo la velocità. Anche grazie all’escursione da 130 mm, abbiamo potuto sperimentare una guida vellutata e siamo rimasti un po’ sorpresi dalla capacità del telaio di gestire discese molto accidentate. Si è rivelata una bici con cui partire in sicurezza per un’avventura, domare un singletrack veloce e scorrevole, fare salti nel parco locale, battere una bici full lungo un crinale, e rifare tutto il giorno dopo. Alla Pinhoti III piace giocare, evidenziando il fatto che esiste una hardtail in titanio che può adattarsi a qualsiasi stile di guida.

 

Si ringrazia la stimata rivista americana MTB ACTION per il test e l’articolo, che è possibile leggere in lingua originale a questo link

Ricerca Articoli

Ultime Notizie

  • All Post
  • COMUNICATI-STAMPA
  • FIERE-GARE-MANIFESTAZIONI FIERE-GARE-MANIFESTAZIONI
  • MARCHI
  • NEWS
  • PRODOTTI
  • TESTS-RECENSIONI

Categorie

Tags

NEWSLETTER. Vuoi tenerti informato?

Seguici e riceverai tutte le notizie di UP&DOWN BIKES in tempo reale

Perfetto! ti sei iscritto correttamente Ops! qualcosa non ha funzionato. Riprova.

non riceverai alcuna spam, ma unicamente l’anteprima delle notizie che vengono pubblicate sul nostro sito

SERVE AIUTO? Chiamaci
e ti aiuteremo

Ti invieremo un buono di €10 per il tuo primo ordine superiore a €100.

logo aziendale UP&DOWN BIKES

UP&DOWN s.r.l. | © All rights reserved

VUOI TENERTI INFORMATO?

Seguici e riceverai tutte le notizie in tempo reale!

OK! Ti sei iscritto! Ops! Qualcosa non ha funzionato. Riprova!
chiudi la finestra e non riproporla più